Da qualche parte c'è sempre il giallo di un albero di limoni a ricordarci la luce.

L'Azienda Agricola di Nonno Gaetano

Nel cuore di Rocca Imperiale, in provincia di Cosenza, il paese dei limoni e della poesia.

La nostra missione aziendale punta a far conoscere il territorio di Rocca Imperiale, i suoi luoghi, la sua cucina, la sua storia, la sua capacità produttiva come luogo fatto di emozioni. 

La nostra Azienda Agricola si estende per circa 30 ettari e produce da ormai quattro generazioni il rinomato “Oro di Federico”.

 

La città di Rocca Imperiale, infatti, venne fondata dal re Federico II di Svevia per sottolineare proprio il valore artistico e culturale del territorio circostante, ricco di migliaia di alberi di limone

 

Simbolo per eccellenza del calore e del sole, il limone di Rocca Imperiale IGP viene conosciuto ormai da tutto il mondo per le importantissime proprietà benefiche dell’organismo. 

 

Tutto ciò che possiamo fare è ringraziare consapevolmente la nostra Terra per questo omaggio eccezionale.

 

Curiosità

Il Limone è il simbolo del calore, del sole e caratterizza tipicamente paesaggi mediterranei. Viene ormai conosciuto da tutto il mondo, tra l’altro, per importanti proprietà benefiche dell’organismo, in quanto ricco portatore di vitamina C, fondamentale per il sistema immunitario.

Il Limoncello, ricco di oli essenziali, è un liquore alcolico con notevoli significati simbolici. Per noi rappresenta una vera e propria esperienza culturale: il passaggio dall’albero alla bottiglia non è altro che il passaggio dalla natura alla cultura.

La buccia di limone contiene una miriade di vitamina C, il prezioso antiossidante protagonista di molti processi organici tra cui la produzione di collagene, la formazione di radicali liberi e l’assorbimento del ferro.

Le nostre arance rappresentano una risorsa molto preziosa per il nostro organismo: ricche di Vitamina C, aiutano il sistema immunitario a rafforzarsi e a combattere i classici sintomi influenzali.

Storie di mani sapienti che si intrecciano lungo il corso degli anni: solo così si può trasmettere da ormai quattro generazioni l'afflato della nostra passione.